corteo

La Prima Dama

Eleonora Donati
Il costume è stato realizzato ispirandosi da un ritratto di Maria Maddalena d’Austria. Il prezioso tessuto utilizzato è un raso di seta bordeaux con il classico modulo decorativo del cardo realizzato con velluto riccio per conferire più luminosità allo stesso disegno. L’ampia gonna è sostenuta da un verdugale. Il rigido bustino a punta è impreziosito da un ricamo in jais bordeaux. Ampie contromaniche foderate in seta avorio sono decorate con piccoli gioielli in filigrana e perle. L’ampio collo e i polsini sono realizzati in pizzo oro su disegno del Vinciolo.

Chi è Eleonora Donati:
è nata a Foligno nel 1985. Da 13 anni lavora nel mondo della moda e come indossatrice ha avuto la fortuna di lavorare con i più importanti stilisti mondiali come Donna Karan New York, Prada, Gattinoni e tanti altri… Nel Frattempo si è laureata in Design Industriale alla Facoltà di Architettura di Firenze. Lavora come Visual Merchandiser e Stylist. Fa parte del corteo storico da anni e sfilare per la quintana, per lei, rimane sempre una gran passione.

 

Il Priore

Raoul Baldaccini
Il costume è indossato dal Priore, il personaggio più importante della contrada. Il giubbone, in tessuto oro profilato in passamanerie bordeaux e oro, ha un prezioso ricamo centrale in jais e perle. La Zimarra, lunga al ginocchio, è confezionata con un importate tessuto realizzato a telaio dove è riprodotto un origianle modulo decorativo. In oltre la stessa è stata impreziosita con applicazioni in jais e perle e foderata con seta oro.

 

Foto Gallery Dame