Il Regolamento

1) Il tracciato del percorso ha la forma di un “8”. Nel percorrerlo il cavaliere deve lasciare le bandierine segnalinee all’interno del campo. Gli anelli da infilare sono tre (centimetri 8)
2) Il percorso deve essere coperto nel tempo massimo che viene ricavato dalla media dei tempi delle prove ufficiali.
3) Il percorso deve essere fatto al galoppo. Il cavaliere che in qualsiasi punto del percorso interromperà il galoppo, verrà penalizzato con punti 15.
4) Per ogni anello, che per essere valido deve essere infilato al galoppo, sono assegnati 30 punti.
5) Il cavaliere dovrà trattenere sulla lancia gli anelli infilati e presentarli alla giuria al termine del percorso . Il punteggio di cui all’articolo 4 sarà assegnato in base agli anelli presentati.
6) A parità di punteggio i cavalieri con anello di diametro inferiore (centimetri 6).
7) Ancora a parità di punteggio i cavalieri ripeteranno la gara con anelli di diametro inferiore (centimetri 5). Verificandosi ancora parità di punteggio, la somma del tempo impiegato complessivamente determinerà la classifica.
8) Per errore di percorso non rettificato: eliminazione.
9) Per errore di percorso rettificato. Penalità 10 punti.
10) Per abbattimento di bandierine segnalinee: penalità 10 punti.
11) Per abbattimento di più di tre bandierine: eliminazione.
12) Per ogni minuto impiegato in più del tempo massimo: penalità 5 punti.
13) Caduta della lancia: eliminazione dalla gara.
14) Caduta del cavaliere: penalità 15 punti.
15) Caduta del cavallo e del cavaliere: penalità punti 10.
16) Caduta di qualsiasi oggetto di vestiario e di bardatura: penalità 5 punti.
17) Al termine della gara, dopo la classifica, sarà consegnato il Palio al cavaliere vincente.

 

Campo de li giochiIl Tracciato

Il tracciato di gara misura 754 m e ci sono 44 bandierine che ne delimitano il percorso. Nella intersezione delle due diagonali dell’8 è fissata la copia dell’antico e originale simulacro. Il braccio destro della statua è disteso all’infuori ed ha un gancio sul quale vengono appesi gli anelli che il cavaliere deve carpire con la lancia in pieno galoppo. Gli anelli da infilare nella prima tornata hanno un diametro di cm 10, nella seconda cm 8 e nella terza cm 6. La lancia utilizzata a questo fine è metallica ed ha una lunghezza di m 3,50 e un diametro di mm 24-26; il peso complessivo varia dai due ai tre kg.